Calcio

Monopoli-Catania: per saperne di più sul prossimo avversario del gabbiano

Nel match d’andata, fu più il blasone a prevalere che la reale forza della squadra rossazzurra – nella foto: www.newscatania.com. Una situazione mal interpretata dall’arbitro (Bacchetti bloccato a terra per un probabile colpo subito) consentì ai padroni di casa di usufruire di un enorme varco in mezzo all’area e passare in vantaggio con una rete di Curiale. La frenata interna contro il Cosenza della scorsa giornata ha visto gli etnei perdere terreno sul capolista Lecce, e questo potrebbe obbligarli a puntare all’unico risultato possibile per non perdere ulteriore contatto. Sono in tutto 15 le vittorie conseguite in campionato, 4 i pareggi, a fronte di 5 sconfitte (40-18 lo score delle reti fatte/subite). Questo il ruolino di marcia dei rossazzurri nelle gare disputate lontano dal ‘Massimino’, nelle cui 12 gare giocate ne ha vinte 8 (sul neutro di Brindisi contro La V. Francavilla, Cosenza, Siracusa, Pagani, contro la Juve Stabia, a Rende, Fondi, Andria), pareggiando soltanto nella trasferta di Lecce, a fronte di tre sconfitte (Trapani, Reggio, Caserta); con in tutto 21 reti all’attivo, e 9 al passivo. Questo il mercato di gennaio: – ACQUISTI – Il difensore Antonio Porcino, un ’95 dalla Reggina a titolo definitivo; il centrocampista ’91 Giuseppe Rizzo dalla Salernitana in prestito secco; la punta ’87 Giuseppe Caccavallo dal Cosenza, ma proveniente in prestito dal Venezia; la punta classe ’95 Maks Barisic rientrato dal prestito alla Fidelis Andria; l’attaccante croato ‘97 Fran Brodic in prestito dal Club Brugge (prima parte di stagione nel KSV Roeselare) – CESSIONI – L’under ’96 Dragan Lovric all’Alessandria in prestito; il classe ‘86 Cristian Caccetta in prestito al Pordenone; il ’96 Josè Correia Ze Turbo che è ritornato all’Inter dopo prestito; oltre all’84 Caetano Prosperi Calil per risoluzione consensuale.  

Qui di seguito il 3-5-2 di mister Lucarelli in occasione del pareggio interno con il Cosenza: Pisseri, Aya, Bogdan, Tedeschi, Barisic (78’ Brodic), Rizzo, Lodi, Fornito (52′ Ripa), Porcino (67′ Marchese), Mazzarani (67’ Di Grazia), Curiale (67’ Manneh). Negli ultimi due precedenti più recenti in gare disputate al ‘Veneziani’, il Catania ha prevalso 2-1 in data 23 settembre 2015, con provvisorio vantaggio di capitan Esposito, e seguente doppietta in rimonta di Scarsella. Ha perso 3-0 contro il gabbiano nella scorsa stagione (23-4-2017), con reti di Esposito, Ricucci e Genchi.

Commenti



Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top