Calcio

Monopoli-Sicula Leonzio, le formazioni: fischio d’inizio ore 14:30

Se, il tecnico biancoverdi fosse una “Scienza esatta”, non sarebbe impossibile prevedere l’undici base da opporre all’avversaria di turno di campionato. Scienza, invece, è un signor allenatore – di quelli per intenderci – capaci di saper dosare ironia e buon senso, capacità rare ai giorni nostri.  E, così ti ritrovi (piacevolmente) a chiacchierare del più e del meno, se non anche delle bellezze delle terre piemontesi che vanno, dagli incantevoli laghi d’origini post-glaciali, delle brevi vallate che si alternano con frequenti monti prealpini. Beppe Scienza è (anche) questo: simpatico, loquace, cerebrale e praticamente mai banale. Per chi ha conosciuto ed amato le zone tanto care all’attuale mister del Gabbiano, non gli tornerà difficile non apprezzare le innumerevoli sfaccettature di chi ha avuto i natali nei pressi di queste terre fertili. Il tecnico biancoverde non andrà a stravolgere moduli ed equilibri. Non a caso il detto recita chiaro “squadra che vince non si cambia”. Né tantomeno il modulo. Non ci sono indisponibili. E, saranno sicuramente in distinta anche i neo arrivati Eleuterei e Benassi. Qualche chance anche per il guineano Souare dato che non è assolutamente scontato che possa tornare all’Inter dal prestito. Il rientro in squadra di Zampa potrebbe obbligare a sacrificare Mavretic, proponendo Sounas nella posizione di trequartista. Per gli avversari di turno, i siciliani allenati da Aimo Diana, su quattro seri dubbi di metà settimana, tre saranno assenti certi – il difensore cugino d’arte De Rossi, l’esterno di centrocampo D’Amico, oltre alla punta portoghese Diogo Tavares. Unico convocabile tra quelli inizialmente in dubbio resterebbe l’attaccante lucano Gammone. Il tecnico bresciano, ex calciatore di Torino e Parma, non potrà mai e poi mai decidere di tradire il suo credo tattico che fonde le proprie basi su un sistematico 4-3-3.

Formazioni           

MONOPOLI (3-4-1-2): Bardini; Bei, Bacchetti, Mercadante (Ferrara); Rota, Zampa, Scoppa, Donnarumma; Sounas; Sarao, Genchi. A disposizione: Bifulco, Convertini; Tafa, Ferrara (Mercadante), Benassi, Eleuteri, Longo, Ricucci, Russo S, Mavretic, Souare, Cappiello.  All.: Scienza – INDISPONIBILI: nessuno.

SICULA LEONZIO (4-3-3): Narciso; Pollace, Gianola, Camilleri, Squillace; D’Angelo, Davì, Esposito; Bollino Arcidiacono, Foggia (Lescano). A disposizione: Ciotti; Aquilanti, Giuliano, Granata, Monteleone, Cozza, Marano, Gammone, De Felice, Lescano (Foggia), Bonfiglio, Russo  F. All. Diana. – INDISPONIBILI: De Rossi, D’Amico, Tavares.
Arbitrerà l’incontro il sig. Valerio Maranesi della sezione CAN di Roma-Ciampino; addizionali i sigg. Angelo Vingo di Pisa e Nicola Nevio Spiniello di Avellino. La gara avrà inizio, il 28 gennaio 2018 presso lo Stadio Vito Simone Veneziani’ di Monopoli, alle ore 14:30.

METEO – Continua imperterrito l’inverno anomalo con il carico di aria mite, ed ora anche con assenza di vere precipitazioni. Intanto, il pomeriggio monopolitano legato essenzialmente all’evento calcistico in programma, non sarà benché minimamente infastidito né da Zeus, né da Eolo, e né tanto-meno dalla fatina delle nevi. Il cielo sul rione facente parte anche il perimetro dello Stadio Veneziani assisterà essenzialmente solo al transito di sporadiche nuvolette. Vento moderato di maestrale, con gradienti termici più consoni ad un periodo pseudo primaverile che invernale, con temperature comprese tra 11-12°C. Buon weekend!

Commenti



Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top