Calcio

Serie C/girone C: anticipazioni sulla 19^ giornata

Il campionato arriva quasi al suo giro di boa. L’ultima giornata del girone d’andata si annuncia foriera di emozioni. Tre derbies regionali e incroci di particolare interesse promettono scontri avvincenti, sia per il vertice, sia per tutti gli altri obiettivi. Lo scorso anno fu un emozionante pareggio per 3-3 a caratterizzare l’incrocio del “Via del Mare” tra lupi e gabbiano. Un cocktail di goal, rimonte e contro rimonte. Il terzo derby della storia – contando le partite disputate in Salento tra le due contendenti in gare di campionato – coincide con un periodo particolarmente delicato per i biancoverdi sotto l’aspetto tecnico. Non certo l’ideale per il Monopoli ma, apparentemente, più propizio per la squadra di Fabio Liverani. Chi, invece è chiamata a rintuzzare l’eventuale tentativo di fuga, sono essenzialmente le due principali inseguitrici Trapani e Catania. I granata tornano a calcare il “Provinciale”, e devono provare a superare un avversario ostico che risponde al nome di Cosenza. Gli etnei, dopo il mezzo passo falso compiuto entro le mura amiche, saranno impegnati nella non facilissima trasferta di Rende. Altri due derbies a dir poco interessanti, sono in programma, al “Fanuzzi” di Brindisi tra il Francavilla e l’Andria, oltre a quello tra Sicula Leonzio e Siracusa.

Riepilogo programma – 19^ giornata

Juve Stabia-Reggina 2-1 (giocata venerdì); Trapani-Cosenza (dom. 17 dic.; ore 14:30); Bisceglie-Racing Fondi (dom. ore 16:30), Catanzaro-Paganese (dom. ore 16:30), Lecce-Monopoli (dom. ore 16:30), Rende-Catania (dom. ore 16:30), Sicula Leonzio-Siracusa (dom. ore 16:30); Virtus Francavilla-Fidelis Andria (dom. ore 18:30); Matera-Casertana (dom. ore 20:30). Riposa: Akragas.

La classifica                                                                                                                                                                                      

LECCE 38; TRAPANI e CATANIA 35; SIRACUSA 30; RENDE, VIRTUS FRANCAVILLA e JUVE STABIA 25; CATANZARO e MATERA 24; BISCEGLIE e MONOPOLI 23; COSENZA 20; RACING FONDI, SICULA LEONZIO e REGGINA 18; CASERTANA, FIDELIS ANDRIA e PAGANESE 15; AKRAGAS 9. / Penalizzazioni: Akragas -3, Matera -2, Fidelis Andria -1.

Speciale marcatori                                                                                                                                                                         

7 reti: Alfageme (CAS), Curiale (CAT), Di Piazza (LEC), Genchi (MON/2 rig), Saraniti (VFR/1 rig); 6 reti: Scaringella (AND), Cesaretti (PAG),; 5 reti: Bianchimano (REG), Catania (SIR/2 rig), Caturano (LEC/1 rig), Giovinco (MAT/2 rig.), Jovanovic (BIS/2 rig.), Murano (TRA/1 rig), Paponi (JST/1 rig), Reginaldo (TRA), Scarpa (PAG/3 rig). Altri marcatori/MONOPOLI: Paolucci e Sarao 3 reti; Mercadante e Sounas 2 reti; Scoppa 1 rete.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top