Calcio

Monopoli, Alfio Pelliccioni: “A Brindisi senza timori. In trasferta, a volte ci è andata bene, a volte no”

Nella tradizionale conferenza stampa pre partita, stavolta, non c’è Massimiliano Tangorra, ma il diesse Alfio Pelliccioni. A circa ventiquattrore della sfida del “Fanuzzi” di Brindisi contro la Virtus Francavilla, si prova a capire che tipologia di squadra si appresta ad affrontare l’avversaria, e con quale spirito si parte per provare ad invertire il trend negativo dell’ultimo mese.

Tra tematiche strettamente inerenti il campionato e l’approssimarsi della finestra invernale del calciomercato: “Sappiamo che uscire da questo tunnel è difficile. Però, va considerato che ci riteniamo almeno all’altezza del Francavilla. Per cui, nel confronto partiamo alla pari. Abbiamo gli stessi punti; ed anche loro stanno facendo un ottimo campionato. Non andiamo a Brindisi timorosi. Andiamo la per giocarcela, come è stato per altre trasferte, dove a volte ci è andata vene, a volte meno. Per quanto riguarda il mercato, ci siamo visti col Presidente. Resta da aspettare il tipo di indicazioni dell’allenatore, su quali ruoli intervenire. Per adesso non ho delle indicazioni precise. Vanno valutate alcune situazioni potenzialmente in uscita. Abbiamo 27-28 elementi compresi quelli più giovani. Per cui, bisogna capire bene che tipo di indicazioni vengono fatte dal tecnico. Al momento, sul mercato è un po’ prematuro approfondire l’argomento. Possono succedere ancora tante cose. – Sul fatto di sfruttare o meno la trasferta, visto che tendenzialmente il Monopoli si è spesso espresso meglio quando impegnato in gare in trasferta – Quando si gioca fuori casa, che sia campo neutro o no, abbiamo dimostrato di saper sfruttare determinate giocate”.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top