Futsal / Femminile

Successo esterno per la Stone Five Fasano

Una vittoria che sa di respiro, di ossigeno e di speranza. Si, perché il Fasano stava giocando molto bene da qualche settimana e questo successo, contro il Futsal Woman Rambla per 2-4 è il coronamento di un periodo tendenzialmente positivo, infortuni e intoppi burocratici a parte.
La squadra ha ormai trovato i giusti meccanismi, le giuste distanze e la giusta unione e ha conquistato un trionfo, contro una diretta concorrente, che sa di rinascita.
Il dato che emerge, ancora una volta, è il carattere mostruoso della squadra biancazzurra che nonostante il prematuro infortunio della Belam, nelle prime fasi di gioco, l’espulsione per fallo con l’avversaria lanciata a rete di Pasinato, alla seconda presenza in campo, e l’ammonizione pesante della Dos Santos, che salterà la prossima gara casalinga, ha saputo reagire trovando il vantaggio grazie ad un autogoal della Ghigliordini e il raddoppio immediata della Sangiovanni, in uno stato di forma eccezionale.
Ma si sa, l’unione fa la forza e coach Monopoli ha insistito su questo, concedendo spazio ad un prodotto del vivaio biancazzurro, Pamela Ponzo che ha saputo rispedire al mittente le azioni offensive della squadra veneta, con l’ausilio delle proprie compagne, e siglare il momentaneo 2-3, prima del definitivo 2-4 sempre della numero otto dello Stone Five Fasano, Sangiovanni.
“ Questa vittoria influirà positiva sulla nostra autostima e sul nostro morale – ha detto al termine della gara una raggiante Pamela Ponzo-. Il gruppo è solido ed unito, ma questa vittoria ci darà uno slancio non da poco. Il periodo è difficile, ma bisogna superarlo in fretta e non guardarsi mai alle spalle”.
Il goal della classe ’96 è motivo d’orgoglio, di soddisfazione ed è una nota meravigliosamente positiva: “Ho sperato di esordire sin dalla prima gara, ma il mister ha saputo decidere il momento ideale. Emozioni? Tante e indimenticabili, ricordo persino quando il mister mi ha chiamato per iniziare il riscaldamento. Ho cercato di dare il meglio di me per supportare le altre e finalmente abbiamo raggiunto la vittoria. Il goal? Felicissima, spero di poter acquisire ogni giorno che passa sempre più fiducia da parte del mister, per poter dare il mio contributo”.

La compagine di mister Monopoli sale così a quota 7 punti e nelle prossime gare avrà la possibilità di racimolare qualche altro punticino fondamentale, muovendo ancor di più una classifica che vede Campanile e compagne al tredicesimo posto, con una gara in meno rispetto a parecchie squadre che sono in quella zona di classifica.
Dopo questa vittoria, è obbligatorio rimanere concentrate e portare a casa altri punti, immediatamente, già contro il Thiene. Combattiamo per questi colori, con unione e coraggio”, ha concluso Pamela Ponzo.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top