Futsal

Primo successo casalingo per il Futsal Cisternino

Finalmente la vittoria casalinga. La prima in serie A. Ci voleva, per dare morale, entusiasmo e un pizzico di brio ed autostima. Il 6-2 casalingo contro l’IC Futsal era ciò che di cui necessitava la banda di mister Basile, per riprendere la corsa alla F8.
Dalla prima meravigliosa rete di Fabinho, l’ex di turno, alla doppietta di Josiko e le reti dei tre senatori giallorossi, tanto di buono in una vittoria assolutamente convincente, per gioco e non solo.
Adesso la testa va subito a Latina, in un altro scontro determinante per le sorti di questo primo girone di serie A, che vede il Cisternino nuovamente tra le grandi del ballo.

La partita – Basile recupera Franklin e lo getta nella mischia a discapito di Eduardo, ma deve fare nuovamente a meno di Leggiero per squalifica. Micoli, Bruno, Paulinho, Fabinho e Franklin il quintetto iniziale, contro Pedrini sceglie Juninho, Ferrugem, Saura, Borges e Salado.
Pronti via e arriva lo squillo dell’ex, dopo una grande giocata sulla banda sinistra del campo, Fabinho porta in vantaggio la sua nuova squadra, che sulle ali dell’entusiasmo trova prima il raddoppio con Pina, poi il tris con Josiko.
Nel secondo tempo, l’IC Futsal parte nuovamente male, De Matos su punizione trova il momentaneo 4-0, ma Labrini con un sinistro velonoso da fuori e Ferrugem mettono paura al pubblico giallorosso, siglando il 4-2.
Nel finale, De Matos fa una giocata da leccarsi i baffi sull’out di destra e manda in porta Bruno, poi Josiko chiude definitivamente le ostilità, pochi secondi dopo l’errore dalla lunetta del tiro libero di Franklin.
6-2 il finale.

Postpartita –
Prima gioia stagionale per Gabriel Pina, che finalmente ritrova il goal dinnanzi al proprio pubblico: “Davvero bello tornare al goal, ma oggi importava vincere e l’abbiamo fatto molto bene. Meritavamo più punti? Non dobbiamo voltarci, ma guardare sempre avanti. Questa squadra ha le armi per fare sempre meglio. Latina? Campo caldissimo, ma noi venderemo calda la pelle”.
Felice per il risultato raggiunto, mister Basile, che carica i suoi in vista dei prossimi incontri: “Il Cisternino ha fatto la stessa cosa che ha fatto nei turni precedenti. Abbiamo lavorato sugli errori commessi e questo è il risultato. Il gioco? Abbiamo creato veramente tanto così come la Lazio, non dimentichiamoci di essere una neopromossa e credo che stiamo giocando davvero bene. Oggi abbiamo finalizzato di più e siamo arrivati al successo – ha detto il tecnico giallorosso -. Giochiamo bene dal mio punto di vista, ma dobbiamo continuare a lavorare e non distrarci. Ora cercheremo la continuità. Latina? Non sarà semplice e per me non sarà come tutte le altre, ovviamente. Latina mi ha lasciato un bel ricordo, ma io vorrei uscire da quel campo con dei punti. Ho in mente questo, vorrei continuità di risultati”.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top