Calcio

FLASH, Catanzaro-Monopoli 1-0: sagra degli errori, e delle (presunte) valutazioni errate

Il Monopoli riesce a perdere la sua seconda partita in campionato, stavolta in maniera alquanto strana. Partiamo da un vero e proprio errore di valutazione – che è il primo tassello del mosaico – di Bifulco che con un errato rinvio regala sul piatto d’argento la palla-match a Letizia che, ringrazia per il gentile omaggio e infila in rete ad appena 5 minuti dall’inizio della gara. Secondo tassello: rete annullata su conclusione di Sarao per un presunto offside. Terzo tassello: gol o non-gol su tiro a botta sicura di Ferrara nella ripresa che, il cui pallone – ad occhio – aveva dato l’impressione di aver varcato per intero la linea di porta; ma non per arbitro ed assistente. E, vabbè , evidentemente il deferimento ai danni del Presidente biancoverde ha finito per alimentare una certa eco. Ma, a pensar male si fa peccato ..ma spesso si finisce per azzeccare. Fatto sta che i biancoverdi confezionano una gara bruttina sotto l’aspetto puramente tecnico (non che i calabresi abbiano fatto di meglio), si complicano l’esistenza e buttano alle ortiche la possibilità di allungare la striscia positiva di risultati. Il Catanzaro ottiene il primo successo della gestione Dionigi, senza impressionare più di tanto. A conti fatti, e per quello che si è visto – ed anche non visto da una e dall’altra parte – un pareggio sarebbe stato il risultato più democratico. Ed ora testa al rende, che intanto è uscito con le ossa rotta dalla trasferta di Trapani. Il vero campionato del Monopoli inizia sabato prossimo. Speriamo che il Gabbiano saprà essere in grado di tornare alla vittoria, che sul terreno di gioco del “Veneziani” manca dal 23 settembre.

Tabellino

CATANZARO-MONOPOLI 1-0 – Rete: 5’ Letizia.

CATANZARO (3-4-3): Nordi; Di Nunzio, Sirri, Gambaretti; Zanini, Marin, Imperiale (76’ Nicoletti), Falcone (61’ Kanis); Onescu, Letizia (76’ Benedetti), Infantino (69’ Puntoriere). A diposizione-non entrati: Marcantognini; Maita, Riggio, Marchetti, Pellegrino, Lukanovic. All.: Dionigi.

MONOPOLI (3-5-2): Bifulco; Bei (1’ st Ferrara), Ricci, Mercadante (81’ Souare); Rota, Zampa, Scoppa (61’ Genchi), Sounas (81’ Russo), Donnarumma (69’ Lobosco); Paolucci, Sarao. A disposizione-non entrati: Bardini, Convertini; Zibert, Longo, Todisco, Bacchetti. All.: Tangorra.

Arbitro: Andrea Zingarelli della CAN di Siena, coadiuvato dagli assistenti, Alessio Berti di Prato e Nicola Mariottini di Arezzo.

NOTE – Ammoniti: Onescu, Gambaretti, Marin, Nicoletti (CZ); Scoppa, Russo (MO). Espulso: il tecnico Dionigi durante il 1’ tempo per proteste. Angoli: 5-2 per il Monopoli. Recupero: 2’/5’. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 2971, di cui 1826 abbonati (una 50ina i supporters di fede biancoverde) – (Foto: Monopolicalcio)

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top