Basket

Cassandro Monopoli, vittoria e secondo posto

La Cassandro Action Now! Monopoli riparte di slancio dopo lo stop patìto a Lecce e superando la Pasta Lori Libertas Altamura si isola al secondo posto in classifica, alle spalle della battistrada Corato.

Non è stato facile aver ragione di una squadra coriacea come quella altamurana, così come nelle previsioni della vigilia. Il team allenato da Ambrico è quest’anno davvero una delle mine vaganti del campionato, avendo azzeccato il giusto mix di ambizione giovanile ed esperienza, ben amalgamate da un allenatore che si sta dimostrando una delle novità più interessanti della C pugliese in panchina.

La cronaca della gara è praticamente univoca: Monopoli a cercare l’allungo sin dalle prime battute, Altamura brava a restare sempre in scia, senza mai mollare di un centimetro, malgrado la pesantissima assenza di Biagini. L’Action Now! veniva presa per mano dall’esperienza di un generoso Santiago Paparella, in condizioni tutt’altro che perfette ma comunque determinante, e del suo capitano Mauro Torresi, nella circostanza in versione killer silenzioso per la regolarità con cui ha colpito la difesa avversaria nei 40 minuti. Altamura si affidava al grande talento di Vukovic e di un Radovic sempre bravo malgrado una caviglia in disordine. Il break arrivava puntuale nella seconda metà di gara, quando la Cassandro saliva di colpi con Gabriele Mirone, apparso sempre più a suo agio, ed i baby Andrea Calisi, Marco Formica (fresco maggiorenne) e Jacky Barnaba a dare un apporto fatto di consistenza ed apprezzabile maturità cestistica. Si giungeva così ad un finale in cui l’Action Now! doveva solo gestire il suo vantaggio, tra i meritatissimi applausi di un pubblico sempre più soddisfatto ed entusiasta dello spettacolo che i ragazzi stanno offrendo sul parquet della Melvin Jones.

CASSANDRO MONOPOLI – LIBERTAS ALTAMURA  76 – 67

(25 – 20; 45 – 36; 59 – 52)

CASSANDRO MONOPOLI: TORRESI 21, PAPARELLA 21, FORMICA 6, MIRONE 9, CALISI 13, BARNABA 2, ANNESE 2, OSMATESCU 2, LOCCI n.e., GIOVINAZZI n.e., MICCOLI n.e., PALMITESSA n.e.. COACH LEZZI, ASS.COACH CENTRONE

PASTA LORI ALTAMURA: RADOVIC 9, VUKOVIC 19, SEGUENTI 6, DE BARTOLO 10, LOPERFIDO 2, VIGNOLA 7, FUI 0, BAROZZI 14, CASTELLANO n.e., BIAGINI n.e., DE PALO n.e..  COACH AMBRICO

ARBITRI: Paradiso e Menelao

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top