Basket

Cassandro Monopoli, vittoria e primato in classifica

Con una prova da applausi la Cassandro Action Now! Monopoli supera l’ostacolo Monteroni e resta al comando della classifica della serie C Silver in coabitazione con il Corato. Il sogno può dunque continuare per il team di coach Lezzi, che sta affrontando in modo molto solido una fase della stagione particolarmente complessa per i tanti impegni ravvicinati e le imperfette condizioni di molto uomini.

La gara con Monteroni era l’ennesimo test di maturità, a soli tre giorni dalla vittoriosa (quanto dispendiosa) trasferta di Ostuni e con in mezzo anche un impegno del torneo Under 20 Eccellenza. La Cassandro è scesa in campo piuttosto contratta, priva di Donzelli e con Giovinazzi e Palmitessa in panchina ma non utilizzabili. L’inizio faceva già intravedere la trama della partita: gli ospiti, con un quintetto molto competitivo ma con rotazioni più limitate, cercavano di imporre un ritmo basso alla partita e di approfittare della qualità ed esperienza dei loro giocatori migliori. Monopoli rispondeva con una difesa attenta ed efficace (attualmente la migliore del girone), ma aveva le polveri bagnate in attacco e la prima metà di gara si chiudeva sul 28 – 27, punteggio decisamente basso che rispecchiava fedelmente le difficoltà delle due squadre in fase realizzativa. Dopo la pausa, la Cassandro metteva sul parquet maggiore intensità ed iniziava a trovare qualche buona soluzione in transizione. Monteroni accusava la stanchezza e nell’ultimo periodo il break decisivo lo scavava Andrea Calisi, glaciale nello sfruttare 2 tiri aperti per le triple che chiudevano virtualmente la contesa.

Successo meritato per un’Action Now! giustamente sostenuta ed applaudita dal suo pubblico, che ha compreso il momento difficile ed apprezzato la coesione dimostrata. In ripresa dopo l’infortunio alla caviglia Victor Osmatescu (9 punti e 10 rimbalzi per lui), che con Annese ha propiziato il predominio sotto i tabelloni, rivelatosi alla fine determinante in una serata di percentuali di tiro non esaltanti.

La corsa riprenderà domenica a Lecce, sul parquet del PalaVentura (Piazza Palio, inizio ore 19.15) andrà in scena un altro duro match con la “Lupa” guidata da coach Tonino Bray.

CASSANDRO MONOPOLI – NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI  65 – 56

(13 – 15; 28 – 27; 47 – 41)

CASSANDRO MONOPOLI: Torresi 14, Paparella 2, Formica 4, Osmatescu 9, Calisi 12, Annese 13, Mirone 7, Barnaba 4, n.e. Giovinazzi, Palmitessa, Locci e Miccoli. All.: Lezzi
NUOVA PALLACANESTRO MONTERONI: Latella 19, Ljoljic 20, Durini 11, Errico 1, Chirico 5, Lorenzo, Guido, Quarta,  n.e. Giordano, Martino e Pallara.   All.: Argentieri

ARBITRI: Farina Valaori e Sancilio

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top