Futsal / Femminile

Stone Five, pareggio in extremis con Dos Santos

Pareggio in extremis per la Stone Five Fasano che, nel turno infrasettimanale, pareggia 2-2 contro lo Sporting Lokrians e muove, seppur non troppo, la classifica, in vista anche dei successivi impegni.
Ci sono due aspetti di questo pareggio, quello positivo è che avremmo meritato la vittoria. Abbiamo espresso un gioco superiore alle nostre avversarie, ma le nostre condizioni fisiche e numeriche  al momento non ci aiutano, è un dato oggettivo. Oggi avevamo solo un cambio con due giocatrici che hanno davvero stretto i denti e la Dos Santos che ha giocato 38’”, ha detto il tecnico dello Stone Five Fasano, Monopoli, al termine della gara.
Con una compagine ridotta all’osso, per via di problemi fisici e burocratici, la squadra biancazzurra si è ben comportata, sopperendo con una grande dose di grinta oltre che di coraggio, non mollando neanche a pochissimi secondi dal termine. Nelle prossime settimane, arriveranno i “rinforzi”, dovuti ai tesseramenti che finalmente si sbloccheranno e alla ripresa della condizione di alcune giocatrici, che permetteranno allo Stone Five di giocarsi ogni gara al massimo delle potenzialità, contando su un gruppo unito e compatto, volto ad uno stesso obiettivo: “Ci prendiamo il punto, perché siamo in condizioni precarie e dobbiamo fare di necessità virtù per qualche tempo – ha continuato coach Monopoli -.Sottolineo la grande prova delle ragazze, da brividi, straordinarie davvero. Errori ci sono stati, ma sono soddisfatto e il futuro me l’aspetto più che positivo”.
La doppietta della Dos Santos, di cui una rete su rigore, a pareggiare le reti, una per tempo, della calabresi, con il Salvemini, pieno nonostante si trattasse di un giorno feriale, esploso di gioia dopo la rete con la mossa del portiere di movimento dello Stone Five Fasano, con la Dos Santos che vola a quota 4 marcature e supera la Belam: “Questa partita fa morale, la reazione dopo Pescara è stata magnifica. Adesso ci giocheremo un’altra battaglia tra tre giorni e poi un po’ di meritato riposo, sperando di ritrovarci tra qualche tempo con una rosa più ampia”.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top