Calcio

Casertana-Monopoli 0-3: il Gabbiano torna a volare altissimo

I biancoverdi tornano alla vittoria dopo quasi un mese, e lo fanno alle spese di una squadra annunciata in grande spolvero – dopo la vittoria corsara al ‘San Vito/Marulla’ della settimana scorsa. Non è bastato un discreto primo tempo alla Casertana atto a pungere il cinico Monopoli. Secondo tempo tutto di marca pugliese, con i ragazzi allenati da Massimo Tangorra che, malgrado un terreno non certo impeccabile, hanno agito a proprio piacimento con l’arma letale più efficace in possesso, il contropiede.

Cronaca/1’ tempo

I padroni di casa partono con un atteggiamento aggressivo. Al 6’, Galli per Padovan che di spaccata manda la sfera di poco fuori sulla sinistra della porta difesa da Bardini. Al 12’, Galli con un esterno destro spedisce la palla fuori di non molto. Al 42’, Padovan di testa – su assist di Ferrara – da l’impressione del gol, ma la sfera terminava verso il paletto di sostegno esterno della rete. Al 45’, Genchi con un tiro-cross molto teso impegnava Benassi. Terminava sostanzialmente qui la prima frazione di gioco. Un po’ più Casertana rispetto agli ospiti che hanno inteso mantenersi attendisti e guardinghi.

Cronaca/2’ tempo

La ripresa si apriva con un Monopoli ben più volitivo e proteso in attacco rispetto al primo tempo. Al 2’, Donnarumma impegnava Benassi che si rifugiava in angolo. Al quarto d’ora, un contropiede fulmineo innescava Sounas, il quale provava la conclusione verso porta, favorendo l’inserimento di Genchi, il quale con un delizioso tocco con la punta dello scarpino mancino beffava il portiere di casa; 0-1. Al 20’, tiro-cross di Galli deviato dalla difesa. Al 29’, una ficcante ripartenza del Monopoli vedeva, dapprima Genchi giostrare verso destra, smistando la sfera per l’accorrente Scoppa, con questi che serviva l’accorrente Sounas sulla sinistra che con un tiro al volo di sinistro superava Benassi; raddoppio Monopoli. Al 36’, ancora ripartenza dei biancoverdi con Sarao che, si aggiustava la sfera e batteva Benassi; 0-3 e partita nel seau à glace. Al 41’, Di Cosola, da pochi secondi in campo, concludeva verso porta, parava il portiere casertano. Al 44’, conclusione velleitaria di De Rose con palla che terminava di un metro oltre il palo sulla sinistra di Bardini. Dopo 3 minuti di recupero terminava il match. Fischi per i falchetti; meritati applausi all’indirizzo del Monopoli, cinico al punto giusto, per una condotta di gara (specie soprattutto nella ripresa) a dir poco impeccabile. E sabato prossimo testa alla Reggina!

Tabellino

CASERTANA-MONOPOLI 0-3 (pt 0-0) – Reti: 60’ Genchi, 74’ Sounas, 81’ Sarao.

CASERTANA (3-4-1-2): Benassi; Rainone, Polak, Lorenzini (78’ Tripicchio); Galli (65’ D’Anna), De Rose, Carriero, Ma. Ferrara; Turchetta (65’ Marotta); Alfageme, Padovan (78’ Rajcic). All.: D’Angelo. A disposizione-non entrati: Cardelli; Finizio, G. Donnarumma , Forte, De Marco, Cigliano, Santoro, Colli.

MONOPOLI (3-5-2): Bardini; Bei, Ricci, Mi. Ferrara; Rota, Scoppa (86’ Russo), Zampa, Sounas (79’ Zibert), D. Donnarumma (79’ Mercadante); Genchi (86’ Di Cosola), Paolucci (62’ Sarao). All.: Tangorra. A disposizione-non entrati: Convertini; Lobosco, Diomande, Tafa, Longo, Todisco, Bacchetti.

Arbitro: Luca Zufferli della sezione di Udine; assistenti, Claudio Cantiani di Venosa e Claudio Barone di Roma 1.

NOTE – Ammoniti: Polak (C); Scoppa e Donnarumma (M). Espulsi: nessuno. Angoli: 3-2. Recupero: 0’/3’. Giornata tiepida ed appena ventilata. Terreno di gioco non in perfette condizioni. Spettatori 1500 circa  – di cui quasi un centinaio da Monopoli.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top