Pallamano

Bolzano vince di misura e conquista la Supercoppa

Foto FiGH

Va al Bolzano il primo titolo stagionale, che ha superato per 24-23 la Junior Fasano conquistando la Supercoppa Italiana al termine di una gara avvincente fino allo scadere. Match equilibratissimo quello del Pala Gasteiner, che dopo un avvio favorevole ai padroni di casa, che andavano sul +3 (6-3 al 10’), vedeva la compagine ospite, trascinata da Andrè Leal, prima ricucire e poi capovolgere il risultato, andando sul triplo vantaggio (11- 8 al 21’). Nel finale della prima frazione il Bolzano riusciva poi rimettere la testa avanti, sfruttando un lieve calo biancazzurro, rientrando negli spogliatoi all’intervallo sul 13-12. Priva dello squalificato Leo De Santis e dell’influenzato Giancarlo Costanzo, la Junior impattava subito nei primi istanti della ripresa, che vedeva le due compagini ribattere colpo su colpo, con un leggero predominio nello score dei locali, i quali però non riuscivano mai ad andare sul +3. Sostenuta in particolar modo dalle parate dell’eterno Vito Fovio, la Junior restava infatti in partita sino alla fine, con un pizzico di lucidità che veniva a mancare solo negli istanti conclusivi, quando Flavio Messina e compagni non sfruttavano due circostanze favorevoli per impattare la decisiva rete del 24-23 a favore del Bolzano siglata ad un paio di minuti dal termine, ed allungare così il match ai supplementari. Il team alto-atesino poteva così sollevare la Supercoppa, strappata proprio alla squadra biancazzurra, che avrà modo di rifarsi in Coppa Italia e campionato nel prossimo anno solare. << Onore al Bolzano per questa vittoria – ha dichiarato il tecnico Francesco Ancona a fine incontro – ma noi abbiamo dimostrato di esserci e di poter lottare alla pari. Certo fa male perdere così, a causa di episodi sfavorevoli specie nel finale, però dobbiamo continuare a lavorare tanto, ad allenarci al massimo, per comprendere ed evitare determinati errori. Quel che è certo è che adesso la Junior ha ancora più fame, e non vediamo l’ora di riaffrontare i nostri avversari di sempre per la conquista di Coppa Italia e Scudetto>>.

TABELLINO

Bolzano – Junior Fasano 24-23 (p.t. 13-12)

Bolzano: Volarevic, Sonnerer 3, Riccardi 1, Waldner, Gufler 4, Kammerer, Stricker 1, Sporcic, Pescador, Gaeta, Mbaye 1, Innerebner 2, Turkovic 2, Moretti 10. All: Alessandro Fusina

Junior Fasano: D’Antino 1, Maione 3, Angiolini 1, De Santis 3, Palmisano, Radovcic 2, Messina, Fovio, Leal 10, Pugliese, Gallo, Venturi 3. All: Francesco Ancona

Arbitri: Monitillo – Simone

Prossimo impegno in campionato per la Junior fissato invece a Benevento per il 1° novembre, mentre l’incontro casalingo con il Conversano sarà recuperato il 7 novembre.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top