Calcio / Serie C

Tangorra: “Pareggio che va bene e dà continuità ai risultati”

Massimiliano Tangorra interviene al termine della gara contro l’Akragas.

“Sono soddisfatto per aver fatto risultato. Sono partite che, se non si sbloccano come nel primo tempo, si possono complicare e mettere male. Nel secondo tempo non abbiamo fatto benissimo come nel primo, ma a parte dieci minuti dove abbiamo perso un po di distanze e misure con la loro occasione da traversa, la squadra ha cercato di vincerla la partita. Di fronte avevamo l’Akragas, squadra ben organizzata ed è la dimostrazione che quando si trovano squadre che cercano di portare via risultato a tutti i costi, anche con atteggiamento ostruzionistico come nel primo tempo, non è facile. Sapevamo della difficoltà del match. Dovevamo provare a vincerla ma non perderla”.

C’è stato a suo parere un passo indietro?

“Passo indietro? Forse dal punto di vista della manovra. Il terreno di gioco purtroppo penalizza una squadra che ha l’idea di giocare palla a terra. Purtroppo, non è un alibi ma un dato di fatto: non è facile. Le partite diventano brutte perché una delle due tenta di non giocare. L’Akragas veniva da due sconfitte ed era qui per fare riusltao, riuscendoci”.

Cosa è mancato al Monopoli per spiccare il volo?

Il Monopoli non deve vincere il campionato ma cercare di fare un campionato diverso dagli ultimi anni. Proveremo a raggiungere la salvezza prima dell’ultima giornata. Possono capitare questi passaggi a vuoto, se si erano create aspettative diverse oggi mi dispiace. Mantengo equilibrio perché l’obiettivo è di migliorarci di partita in partita. Non si possono vincere tutte le gare, nessun problema: andiamo avanti pensando alla prossima partita con equilibrio. Un risultato che va bene, dà continuità, Non abbiamo preso gol per la seconda partita consecutiva. Manteniamo i nostri obiettivi e le nostre idee.

 

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top