Calcio

Fidelis Andria-Monopoli: le ultimissime sul derby, con le probabili formazioni

– Fari puntati a partire dalle 20:30 di domani – Sarà anche il derby dei tanti ex, specie per quelli che oggi indossano la casacca biancazzurra. Mister Tangorra obbligato a 2-3 cambi rispetto alla vittoria sul Matera –

Vigilia dell’atteso tutto made in Puglia che si terrà al ‘Degli Ulivi’ di Andria. E’, di due vittorie e un pareggio il parziale degli ultimi tre confronti in gare ufficiali tra le due squadre (vittoria dei biancoverdi nell’ottobre 2016, pareggio nella gara di ritorno al Veneziani, e vittoria di misura in Coppa Italia ad agosto scorso). Il Monopoli si gode la leadership del girone, conscio che dovrà sudare partita per partita per allungare quanto più possibile lo splendido momento. Diametralmente differente la situazione dell’Andria. I federiciani – a parte il successo in Coppa Italia col Bisceglie – non hanno ancora vinto in campionato, e non riescono a superare il Gabbiano sul proprio terreno di gioco dal 12 ottobre 2014. Fu un 3-2 in rimonta, con rete decisiva siglata al 94’ da Allegrini.

QUI MONOPOLI

Mister Tangorra, dopo la seduta d’allenamento tenuta ieri mattina a Noicattaro, ha parlato in conferenza stampa. Emergono intanto alcune particolari situazioni. Partiamo dalla rinuncia del portiere titolare Bifulco. Il pescarese salterà almeno le prossime 4 partite. Lo stiramento nell’area inguinale avvertito durante il match contro il Matera, non solo lo ha obbligato a lasciare il campo anzitempo contro la sua ex squadra, ma lo terrà lontano dai campi di gioco per circa 1 mese. Brutta tegola, se consideriamo che il Monopoli, con la sola rete incassata in 5 gare, detiene la migliore difesa di tutti e tre i campionati italiani professionistici. Al suo posto Bardini. Anche Rota è in fortissimo dubbio. Il laterale ellenico ha lavorato a parte e potrebbe essere sostituito con l’innesto di Longo. Assente annunciato anche lo sloveno Mavretic, non ancora al meglio, anche se nettamente in via di guarigione. “Squadra che vince..si cambia”: una tantum ci può anche stare di variare uno dei maggiori detti in ambito calcistico. Mister Tangorra potrebbe rimescolare le carte, inserendo il rientrante Donnarumma a sinistra, consentendo di far scalare nuovamente in posizione arretrata Mercadante. Ballottaggio annunciato tra Bei e Ferrara per il ruolo di centro-destra sulla terza linea. – INDISPONIBILI: Bifulco, Rota, Mavretic.

QUI ANDRIA

Quello di domani sarà anche il derby degli ex. Quasi tutti nelle fila dei federiciani, compreso il tecnico Valeriano Loseto, i componenti che in passato hanno indossato la casacca del Monopoli. Iniziamo dai difensori Allegrini, Danilo Colella e De Giorgi, per passare agli offensivi Nadarevic e Croce. Sull’altro fronte, unico ex è Massimiliano Tangorra, che ha militato nella Fidelis nella stagione 1990-91, proveniente proprio dalla sua prima esperienza in biancoverde. Ieri, il gruppo ha lavorato ad ‘Andrianello’. Assenti i soli Allegrini e Colella, che saranno indisponibili per sabato sera. Oggi, rifinitura al ‘Degli Ulivi’ a partire dalle 15:30. Mister Loseto conta sulla disponibilità di Nadarevic, che ha saltato le due partite in Sicilia a causa di un attacco febbrile accusato alla vigilia della gara di Catania. In squadra anche capitan Piccinni, che in settimana è diventato papà di due gemelline. Ci sarà anche il mediano ex Foggia Quinto, che indosserà una speciale mascherina protettiva. L’assetto tattico visto a Siracusa potrebbe essere grossomodo riproposto nel derby di sabato sera. Mister Loseto non si fida del Monopoli – autentica mina vagante del girone – sin qui capolista con merito. Per cui chiederà ai suoi una dose extra di concentrazione. I biancazzurri sono ancora a secco di vittorie in campionato (4 pareggi, 1 sconfitta). Hanno, soprattutto nella fase conclusiva, l’attuale tallone d’Achille. – INDISPONIBILI: Allegrini, Colella.

Probabili formazioni

MONOPOLI (3-5-2): Bardini; Ferrara (Bei), Ricci, Mercadante; Longo, Scoppa, Zampa, Sounas, Donnarumma; Sarao, Genchi. A disposizione: Convertini; Bei (Ferrara), Tafa, Lanzolla, Ricucci, Lobosco, Russo, Zibert, Souare, Cappiello, Paolucci, Bacchetti. All.: Tangorra.

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Maurantonio; De Giorgi, Tiritiello, Rada, Curcio; Esposito (Quinto), Piccinni, Matera; Lattanzio, Croce, Barisic. A disposizione: Cilli; Pipoli, Bottalico, Quinto (Esposito), Ippedico, Cosmo, Minicucci, Paolillo, Scaringella, Nadarevic. All.: Loseto.

Arbitrerà il match Pierantonio Perotti della CAN di Legnano; assistenti, Thomas Ruggieri di Pescara ed Enrico Montanari di Ancona.  Palla al centro al ‘Degli Ulivi’ di Andria a partire dalle ore 20:30 di sabato 30 settembre.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top