Basket

Action Now, prima trasferta stagionale a Martina

Foto Filippo Danese

E’ già in archivio la prima giornata del campionato di Serie C Silver e la Cassandro Action Now! Monopoli si è tuffata nella preparazione del secondo turno, che la vedrà in trasferta ospite della Valle d’Itria Martina Franca. Sarà un primo test piuttosto probante per le possibilità del rinnovato team monopolitano di essere buon protagonista di questa stagione sportiva, poiché la squadra di coach Domenico Terruli ha senz’altro tutte le carte in regola per rendere difficile la vita ai biancazzurri.

Superata una dura crisi estiva, Martina Franca ha ritrovato coesione e voglia di esserci, allestendo una formazione di tutto rispetto, che ha forse il solo problema di aver iniziato la preparazione con un po’ di ritardo rispetto alla concorrenza. Ottimo il roster allestito in extremis Domenico Terruli, il coach martinese che ha lasciato un luminoso segno nelle sue tante stagioni alla guida dell’Action Now!. Le punte di diamante sono senz’altro l’italo – canadese Adam Presutti, playmaker d grande produttività offensiva, ed il centro croato Ivan Krolo, con i suoi 217 cm la “torre” della C Silver pugliese. Di livello adeguato il parco italiani, che può contare sull’esperienza di Valentini e Maurizio Agrusta, sulla freschezza dei ’93 Argento e Braa (neo arrivato), sul talento di Angelo Prete e sull’entusiasmo dei buonissimi Under cresciuti in casa. Insomma, un osso durissimo per la Cassandro Monopoli, che dovrà offrire una prestazioni di alto livello se vorrà uscire indenne dal PalaWojtila.

Così Santiago Paparella, che torna dopo tanti anni a giocare a Martina da ex (come anche capitan Mauro Torresi), avendo iniziato proprio nella città tarantina la sua carriera italiana: “Sarà un piacere tornare a giocare in uno dei posti dove ho iniziato il mio cammino in Italia, anche se è passato così tanto tempo che sono cambiati nel frattempo tutti i riferimenti societari. Troverò di fronte il mio amico Gianfranco Valentini, con cui sono sempre rimasto in contatto, sarà bello ritrovarsi anche su un campo dopo così tanti anni. Sinceramente l’emozione ci sarà, ma sarà soprattutto per l’importanza della posta in palio per la mia squadra. Siamo un gruppo nuovo e con molti giovanissimi, per noi sarebbe importante partire bene anche in trasferta e prendere così fiducia per i prossimi impegni. Dovremo essere attenti a seguire le indicazioni del coach, abbiamo tutti i mezzi per fare una buona partita e far valere le nostre qualità. Spero ci siano anche tanti nostri tifosi, vogliamo farli appassionare affinchè ci seguano ogni domenica, è sempre importante per noi sentire la loro vicinanza”.

La gara avrà inizio alle ore 18, si giocherà nell’ampio e bellissimo PalaWojtila (contrada Pergolo), gli arbitri saranno i Signori Giuseppe Russo ed Eros Marseglia.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top