Calcio / Serie C

Tangorra: “Una partita che gratifica e dà morale”

Dopo 31 anni il Monopoli riesce a vincere contro il Cosenza. Grande entusiasmo per il tecnico Massimiliano Tangorra che, paradossalmente, due anni fa è stato esonerato proprio contro il Cosenza.

“La vita ti da una seconda possibilità. I tabù vanno sfatati, le statistiche sovvertite. Ci siamo preparati al meglio per questa gara, sapevamo di affrontare una squadra che punta a vincere il campionato. Abbiamo cercato di non regalare nulla perché saremmo stati puniti. A livello personale i ragazzi hanno dato una grossa gioia. Nonostante il risultato sono quelle prestazioni che gratificano allenatore e staff. Partita preparata così come l’abbiamo giocata. Nella difficoltà si è stretta e ha mostrato valori importanti: segnale migliore dalla mia squadra”.

In cosa c’è da crescere?

Tanto, siamo alla prima di campionato e non abbiamo raggiunto nessun obiettivo. Da una parte sono propenso a gioire giustamente per questa vittoria che è stata meritatissima e grazie al sacrificio di tutti. Compresi quelli entrati che nano dato una mano, assenze importanti tra le nostre fila. D’altro canto però anche la mia posizione porta a mantenere equilibrio: due settimane fa si era fatta una valutazione errata sulla squadra (Bisceglie) e non eravamo allo sbando. Questa vittoria ci dà grosso morale e la conferma che siamo sulla strada giusta. Su questo binario dobbiamo rimanere senza perdere il nostro obiettivo.

Mercato?

Valuteremo con la società. Ho detto il mio pensiero e non vedo l’ora si chiuda il cerchio. La squadra soddisfa, segue il lavoro impostato dall’inizio ma è quello di dare uno spirito alla squadra. Questo il mio primo obiettivo.

Sull inferiorità numerica

E’stato un vantaggio, ci ha puniti e stretti di più. Ho detto ai ragazzi di stringere i denti e aiutarsi maggiormente. Queste vittorie danno soddisfazioni, hanno applicato alla lettera le mie istruzioni.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top