Calcio

Calciomercato/Monopoli: tutti i possibili scenari sulle operazioni in uscita

A circa 30 ore dalla chiusura ufficiale del Calciomercato – sessione estiva professionisti – in casa biancoverde tiene sempre più banco il discorso legato ai cosiddetti “esuberi”. Materiale umano, chi più chi meno, destinato ad emigrare verso altri lidi. Dopo la recentissima partenza di Mimmo Franco, centrocampista trasferitosi al Rende, sarebbero sempre più probabili le uscite di ulteriori pedine. Parliamo essenzialmente dei vari Esposito, De Vito, Balestrero, Breza e D’Auria. Tutti aventi diversi estimatori tra Serie C e IV Serie. L’ex capitano – come da accordi presi tra le parti – continua ad allenarsi in gruppo in attesa di una concretizzazione. Il Gravina parrebbe la destinazione più fattibile – si sarebbe reinserito il Nardò. Invece, sulle tracce del centrale difensivo De Vito si erano focalizzate le iniziali mire di Virtus Francavilla e Messina, piste raffreddatesi successivamente, oltre a quella del Teramo in seconda battuta. Quasi da escludere l’ipotesi Messina – non è intenzione del ragazzo fare un “torto” alla Reggina, dirimpettaia dei rivali di sempre. Il centrale d’origini calabresi potrebbe anche restare in biancoverde. Su Balestrero si era parlato di un interessamento della Sicula Leonzio (declinato dal centrocampista ligure), e più di recente della Vibonese. Si attendono sviluppi in merito. Infine, il portiere canadese Breza, da un primo ipotetico interessamento del Cesena, sarebbe conteso da Taranto e Potenza; mentre D’Auria potrebbe riaccasarsi a Lucca dopo aver ben figurato nella seconda parte della scorsa stagione. Da segnalare, inoltre, che la giovane punta Cuomo – inizialmente in prestito nel club di Via Togliatti – ha fatto il suo rientro alla Sampdoria.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top