Calcio

Calciomercato/Monopoli: chiusura col botto. Il Gabbiano si regala Zibert

Un po’ tutti collocati i cosiddetti esuberi. A buon fine anche la telenovela-Esposito.

Fatti gli ultimissimi ritocchi con gli arrivi del laterale Donnarumma, con la punta Sarao, nonché col portiere Bardini – quest’ultimo dal Cesena – , la dirigenza biancoverde si era ripromessa di regalare la fatidica ciliegina a mister Tangorra. La “ciliegina” da mettere in bella vista doveva essere – ed è effettivamente stato – l’arrivo di una mezzala di categoria. Passati in secondo piano i vari Sanseverino, Agyei, Fabris e Criaco, l’ultima brillante idea è stata portare Urban Zibert in via Togliatti. Ed ecco che con la Juve Stabia, società che ne deteneva il cartellino, è nata l’operazione last-hour. Il 25enne sloveno ha preso il treno per la Puglia; mentre, il laterale offensivo D’Auria quello inverso che lo porterà dritto in Campania. Lo scambio andato a buon fine (chi ci avrà guadagnato delle due?) non è quello che mette i sigilli alla sessione estiva di calciomercato. Infatti, sono state effettuate altre operazioni, specie in uscita; vediamole:

la telenovela-Esposito si chiude con il suo passaggio in una compagine di Serie D. L’ex capitano ha rescisso il contratto che lo legava coi biancoverdi, e andrà a giocarsela a Gravina. Il portiere canadese classe ’98 Breza passa, con la formula del prestito secco al Potenza di mister Nicola Ragno. L’altro portiere, il ’99 Figliola, difenderà invece la porta del Molfetta, club nel quale è stato ceduto in prestito. Cambia maglia anche Balestrero. Il centrocampista ligure si è trasferito alla Vibonese. Come già in precedenza anticipato, il giovane attaccante Cuomo rientra alla Sampdoria. Fallita ogni trattativa per la cessione del centrale difensivo De Vito. L’ex Reggina rischia ora di andare fuori lista. Mario Mercadante rimane al Monopoli. Sull’emergente difensore c’era stato un sondaggio da parte di Salernitana e Venezia. Per concludere, il 18enne attaccante ivoriano Juvenal Agnero – tutt’ora svincolato – resta un obiettivo fattibile nell’immediato.

Riassunto/arrivi 

portieri – Bifulco (’82) Matera, Breza* (’98) Palermo (fine prestito), Bardini (p) Cesena (prestito)

difensori – Ricci (’89) Ancona, De Vito (’91) Reggina (fine prestito), Lanzolla (’89) Gravina, Ismael (’95) Nizza-B, Tafa (’98) Palermo (prest.);

centrocampisti – Zampa (’92) Ancona, Scoppa (’87) Catania, Lobosco (’96) San Severo, Rota (‘95) Panegialios, Russo (’96) Aversa Normanna (svinc.), Donnarumma  (’92) Mantova, Zibert (’92) Juve Stabia;

attaccanti – Paolucci (‘86) Ancona, D’Auria* (’96) Lucchese (fine prestito), Souare (‘98) Inter (prest.), Cappiello (’97) Gelbison, Sarao  (’89) Catanzaro (svinc.).

Già in orbita 1^ squadra dalla scorsa stagione, i vari: Leone, centrocampista ’99; la punta ’99 Di Cosola.

Dalle formazioni biancoverdi Under 17 e Under 18, sono stati promossi in 1^ squadra: i portieri, il classe 2001 Gallitelli e il classe 2000 Convertini, il difensore 1999 Maselli, il centrocampista classe 2000 Todisco.

Riassunto/partenze

Sono stati ceduti: Furlan (p), Montini (a), Parker (a) e El Friyekh (c) Bari, tutti per fine prestito;

Breza (p) Potenza (prest.);

Pellegrino (p) Fasano; Figliola (p) Molfetta (prest.); Bassi (c) Omnia Bitonto (prest.);

Esposito (d) Gravina; Carissoni (d) Torino (fine prestito), Padalino (d) svincolato; Franco (c) Rende, Nicolini (c) svincolato, Pinto (c) Parma, Cavagna (c) Atalanta (fine prestito); Nadarevic (c/a) rescissione / poi Fidelis Andria; Gatto (a) svincolato / poi al Sud Tirol, Vuthaj (a) rescissione; Balestrero (c) Vibonese.

Da giugno 2017, è nuovamente allenatore del Monopoli Massimiliano Tangorra – già tecnico dei biancoverdi nella stagione 2015-16.

In conclusione, il mercato estivo del Gabbiano è stato nel contempo, intelligente ed entusiasmante. Il duo Tangorra-Pelliccioni meriterebbero un ottimo voto. Grande sforzo della dirigenza. Se son rose …

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top