Pallamano

Semifinali scudetto: pareggio della Junior Fasano

Pasquale Maione

Spettacolo ed equilibrio nell’andata delle semifinali scudetto tra Pressano e Junior Fasano, con l’incontro del PaLavis conclusosi sul 28-28 al termine di una sfida particolarmente avvincente.

Tanti i break e contro-break realizzate dalla due compagini nel corso dell’incontro, che vedeva in avvio i padroni di casa avanti sul 4-2, ribaltato in pochi frangenti dal team campione d’Italia in carica fino al 5-6. La formazione trentina ed il team pugliese si alternavano in vantaggio per tutto il corso della prima frazione, ma era il Pressano a piazzare, grazie alla buona prestazione difensiva, l’allungo finale, rientrando negli spogliatoi all’intervallo avanti di due lunghezze (14-12). Ripresa invece di marca prevalentemente fasanese, con i ragazzi allenati da Francesco Ancona che in più circostanze mostravano, trascinati dalle reti di Pasquale Maione, di avere in controllo il match, con una serie di break in apparenza decisivi che portavano al massimo vantaggio di 4 reti (23-27) a poco più di 7 minuti dal termine. Il caloroso pubblico giallonero riusciva però a trascinare negli istanti finali il Pressano, che con un guizzo d’orgoglio e sfruttando qualche errore offensivo di troppo di Flavio Messina e compagni, piazzava in extremis un parziale di 5-1 che fissava il risultato sul 28-28. Appuntamento dunque in terra pugliese a sabato 13 maggio per decretare chi tra le due compagini accederà alle finali scudetto, con la palestra Zizzi che ospiterà il match di ritorno con inizio alle 19.30. Sarà necessaria anche la spinta degli appassionati biancazzurri per superare l’ostico team trentino e per spingere la Junior alle gare che assegneranno il tricolore, con i biglietti per accedere all’incontro disponibili in prevendita presso il Faso Cafè e presso la palestra Zizzi di Fasano.

 

Tabellino Pressano – Junior Fasano 28-28 (p.t. 14-12) Pressano: Facchinelli, Dallago 4, Mengon M, Bolognani 6, Chistè 1, D’Antino 3, Moser, Mengon S. 1, Giongo 8, Bertolez, Sampaolo, Stabellini 4, Folgheraiter 1, Moser. All: Alain Fadanelli Junior Fasano: D’Antino 1, Maione 8, De Santis P. 2, Angiolini 3, Colella, Arcieri 1, Radovcic 6, Messina 3, Fovio, De Santis L. 1, Alves Leal 3, Murga, Cedro. All: Francesco Ancona Arbitri: Zendali – Riello L’andata dell’altra semifinale tra Carpi e Bolzano si è invece conclusa con il successo della formazione alto-atesina per 25-22, che sabato prossimo ospiterà l’incontro di ritorno in diretta streaming su Pallamano.tv

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top