Calcio / Serie C

Monopoli, numeri e curiosità della stagione 2016/2017

Ultimo allenamento oggi per il Monopoli prima del “rompete le righe”. Conclusa domenica scorsa la stagione dei biancoverdi che hanno raggiunto l’obiettivo della permanenza in Lega Pro. Di seguito numeri e curiosità della stagione 2016/2017

IL PIU’ PRESENTE: Con 36 presenze (3185 minuti) Pasquale Esposito è il giocatore con più presenze in maglia biancoverde. Stesso numero per Nicolini (2949 minuti), mentre sul gradino più basso del podio il centravanti Gatto (35, 1913 minuti).
Se invece parliamo di minutaggio, al secondo posto c’è Giovanni Pinto (3054 minuti) e in terza Nicolini (2949).

MAI ENTRATI – Convocati ma mai scesi in campo: il portiere Figliola, Padalino, Parker, El Friyekh, Di Cosola.

IL PIU’SOSTITUITO: L’attaccante Alessandro Gatto è stato il più sostituito a partita in corso: ben 18 le volte in cui è stato richiamato dalla panchina. Dietro di lui, un altro attaccante: Genchi (15)

IL PIU’ SUBENTRATO: L’attaccante Til Mavretic è subentrato più volte a partita in corso: in 18 occasioni è stato gettato nella mischia. In seconda posizione, invece, Alessandro Gatto (12).

IL PIU’ AMMONITO: Pasquale Esposito e Giovanni Pinto si contendono il primato di cartellini gialli: ben dieci quelli ricevuti durante la stagione. Nove, invece, per il centrocampista greco Sounas.

IL PIU’ ESPULSO: Dietro la lavagna finisce Ricucci, che ha collezionato ben tre rossi! Infine, uno per Pinto. Balestrero e D’Auria. Tutti gli altri fermi a quota zero.

IL PIU’ SQUALIFICATO: Sei giornate di stop per Ricucci, quattro per Pinto, due per Balestrero ed Esposito. Questo il podio delle squalifiche stagionali dei biancoverdi.

IL MIGLIOR REALIZZATORE: 13 gol per Montini, realizzati in 34 gare disputate. 7 quelle siglate da Gatto e 6 da Genchi.

IL PIU’ PERFORATO: Mirarco, che ha giocato la prima parte della stagione da titolare prima della sua partenza, ha subito 26 reti in 17 gare giocate. 14, invece, quelle subitoe da Pellegrino e Furlan, rispettivamente in 6 e 15 gare disputate.

2 – è il numero degli allenatori del Monopoli 2016/2017. Stagione iniziata con Diego Zanin, a cui è subentrato Giovanni Bucaro (febbraio) dopo il ko casalingo contro la Paganese. Ritorno di Zanin dopo il ko contro il Cosenza (2-6) fino al termine della stagione.

7 – sono state le cessioni del Monopoli: Mirarco, Forbes, De Vito, Radujko, Viola, Mouzakitis e D’Auria. Curiosa la storia di Radujko che, dopo aver svolto il ritiro pre-campionato con i biancoverdi, e dopo aver esordito alla prima di campionato, è stato ceduto perchè non ritenuto idoneo al tipo di gioco di Zanin.

5 – gli acquisti del mercato di riparazione. Cikos, Cavagna, Nadarevic, Carissoni, Vuthaj. Quasi tutti hanno lasciato poco il segno, in particolare Cikos e Nadarevic sui quali c’erano molte aspettative .

Un ringraziamento a Gianni Palmisani (Cuore Biancoverde) per le statistiche stagionali 

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top